LE SFIDE DELLE PRODUZIONI CASEARIE NEI NUOVI MERCATI: BUONE PRATICHE, CERTIFICAZIONI E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Nell’ambito del progetto LIFE DOP il Consorzio Latterie Virgilio organizza il corso: LE SFIDE DELLE PRODUZIONI CASEARIE NEI NUOVI MERCATI: BUONE PRATICHE, CERTIFICAZIONI E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE SCARICA LA LOCANDINA – Registrati gratuitamente al corso Programma: Mercati e certificazioni. FAUSTO MARCHETTI, Consorzio Latterie Virgilio Ottimizzazione nella tecnologia lattiero-casearia GIANANTONIO ZAPPAROLI, ERSAF Regione Lombardia Implementazione di buone prassi[…]

Life Dop al 21° seminario SATA bovini

Il progetto Life Dop ha organizzato un seminario formativo rivolto ai tecnici. La realizzazione del 21° seminario SATA bovini, che si è tenuto dal 24 al 25 gennaio a Padenghe sul Garda, è stata possibile grazie anche al networking con un altro progetto Life, Life Arimeda. Il programma, molto articolato, ha previsto una giornata interamente[…]

Workshop: Dal campo al caseificio

L’appuntamento è per il 19 gennaio alla fiera Bovimac di Gonzaga (Mn). Alle 14.20 cominceranno i lavori del workshop organizzato dai progetti Life Dop e TTGG: Dal campo al caseificio. Il food Italiano cresce in sostenibilità. Il programma è ricco di interventi e approfondimenti sullo stato dell’arte della sostenibilità agroalimentare italiano:  Grana Padano e Parmigiano Reggiano:[…]

Valutazione dell’efficienza di produzione del latte

Grazie all’avanzamento delle azioni di misurazione Life Dop, condotte da Associazione Mantovana Allevatori in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, il progetto ha raccolto una quantità poderosa di dati relativi alla fase di campo e di stalla che ci permettono di meglio comprendere quali sono i punti di forza della filiera e quali sono le fasi che[…]

Valutazione del bilancio delle razioni

Grazie all’avanzamento delle azioni di misurazione Life Dop, condotte da Associazione Mantovana Allevatori in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, il progetto ha raccolto una quantità poderosa di dati relativi alla fase di stalla che ci permettono di meglio comprendere quali sono i punti di forza della filiera e quali sono le fasi che potrebbero essere ottimizzate[…]

Workshop sull’impronta ambientale di prodotto (Pef)

Il 21 Novembre 2018 nel contesto della Fiera autunnale agricola di Codogno, presso la Sala Vezzulli alle ore 14.30, si terrà il workshop “L’impronta ambientale di prodotto (PEF) quale strumento per aumentare l’innovazione e la competitività nella filiera lattiero-casearia”    La “Product Environmental Footprint” (PEF – impronta ambientale di prodotto) è il nuovo riferimento europeo per[…]

Valutazione dei sistemi colturali

Grazie all’avanzamento delle azioni di misuramento Life Dop, condotte da Associazione Mantovana Allevatori in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, il progetto ha raccolto una quantità poderosa di dati relativi alla fase di campo che ci permettono di meglio comprendere quali sono i punti di forza della filiera e quali sono le fasi che potrebbero essere ottimizzate[…]

Valutazione dell’efficienza di produzione del latte

Grazie all’avanzamento delle azioni di misuramento Life Dop, condotte da Associazione Mantovana Allevatori in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, il progetto ha raccolto una quantità poderosa di dati relativi alla fase di stalla che ci permettono di meglio comprendere quali sono i punti di forza della filiera e quali sono le fasi che[…]

Life Dop all’Open Day Virgilio

Domenica 16 settembre dalle ore 10 alle 20, il Consorzio Virgilio riapre le sue porte in occasione del terzo Open Day Virgilio, visto il consolidato successo delle edizioni precedenti (oltre 3.000 persone in due anni). Un’occasione importante per approfondire temi cari al Consorzio, come il progetto Life DOP, sulla sostenibilità nella filiera del quale Virgilio è[…]

Rassegna Stampa: Life Dop su Food

Food, Giugno 2018 Life Dop, stalle a impatto zero Non è detto che l’allevamento intensivo di bovini debba essere per forza fonte di inquinamento nel territorio in cui è presente. Con le nuove tecnologie e l’applicazione dei principi di economia circolare è possibile ridurre notevolmente l’impatto ambientale degli allevamenti dei bovini da latte. Anche perché[…]

Translate »