20/09/2016

Associazione Mantovana Allevatori

basso input ambientale

I compiti dell’Associazione Mantovana Allevatori

L’Associazione Mantovana Allevatori per il raggiungimento delle proprie finalità promuove e incoraggia studi e ricerche diretti a risolvere particolari problemi tecnici ed economici dell’allevatore, costituendo anche appositi comitati e commissioni, temporanei o permanenti.

  • adempie ai compiti e alle funzioni che, nell’ambito della provincia e nello specifico settore produttivo, le vengano demandati dallo Stato (attraverso l’AIA), dalla Regione, dagli enti locali o da altro organismo pubblico;
  • provvede, quindi, all’espletamento del lavoro di miglioramento zootecnico mediante i controlli delle attitudini produttive del bestiame e la tenuta dei libri genealogici, nonché alla determinazione degli indirizzi di politica selettiva;
  • promuove la realizzazione di attrezzature per la raccolta dei prodotti zootecnici, per la loro eventuale trasformazione e per il collocamento dei derivati, curando le attività relative in nome e per conto dei soci;
  • assiste gli associati e provvede, per conto degli stessi, all’acquisto e al collocamento, sia all’interno che all’estero, di bestiame, materie prime, prodotti derivati e quanto altro necessario per gli allevamenti;
  • provvede (per delega) a ogni adempimento necessario per l’ottenimento dei contributi previsti per iniziative zootecniche;
  • promuove iniziative atte a migliorare l’alimentazione del bestiame;
  • favorisce la formazione di imprese, società, cooperative, comitati per la valorizzazione e lo smercio di prodotti zootecnici o derivati; per l’approvvigionamento di materie utili all’allevamento o per l’impianto e la gestione di aziende zootecniche;
  • promuove, attua ed eventualmente gestisce:
    • accordi per assicurare agli allevatori un credito a basso costo per l’attuazione di iniziative legate alla produzione zootecnica e alla sua valorizzazione economica;
    • azioni di profilassi e di lotta contro le malattie infettive e diffusive del bestiame (d’intesa e in collaborazione con l’autorità competente);
    • forme assicurative contro gli infortuni e la mortalità del bestiame, nonché del personale addetto e dei rischi contro terzi in dipendenza dell’allevamento;
    • iniziative rivolte a elevare il livello professionale e tecnico degli allevatori e alla formazione di maestranze specializzate;
    • centri di fecondazione animale e allevamenti ai fini della ricerca, della sperimentazione e del miglioramento di specie e razze di particolare pregio;

L’Associazione, inoltre, può promuovere e organizzare congressi, convegni, concorsi, mercati e aste zootecniche; nonché tutte quelle iniziative volte al miglioramento del reddito zootecnico e delle condizioni economico-aziendali sia sul piano della riduzione dei costi sia sul piano dell’aggiornamento tecnico.

Associazione Mantovana Allevatori significa anche

Comal (Cooperativa allevatori mantovani)

Nata nel 1975 per valorizzare al massimo, in termini economici, gli animali da riproduzione (manze), ha ampliato la propria attività “gestendo” direttamente anche il mercato delle vacche e la commercializzazione dei vitelli. Evitando i vari passaggi (intermediazioni), l’allevatore, affidando i propri animali a Comal si trova nelle condizioni di poter collocare i capi di bestiame nel momento più opportuno e, quindi, alle migliori condizioni.

Cooperativa Mantova Alleva Srl

Ente votato alla valorizzazione della vacca da latte di razza Frisona italiana in particolare con la partecipazione alle Rassegne nazionali di Cremona, ai tanti appuntamenti che caratterizzano, ormai, la Fiera Millenaria di Gonzaga, ove notevole attenzione viene dedicata anche alle manifestazioni equestri. Tra le manifestazioni collaterali alla Millenaria, BOVIMAC: Mostra provinciale bovina d’Inverno e Rassegna delle macchine e attrezzature per l’agricoltura e la zootecnia.

Associazione Mantovana Allevatori
Associazione Mantovana Allevatori
Via Ghisiolo, 57
46030 San Giorgio di Mantova (MN)
t. +39 0376 2471

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva