Networking Life con Biogas Wipptal

Martedì 30 gennaio la cooperativa San Lorenzo, partner del progetto Life Dop, organizza un evento di networking con il progetto Life Biogas Wipptal.

Scarica l’invito

 

Visita che sarà anche l’occasione per una discussione aperta sui temi correlati all’impianto biogas, al progetto LIFE, e alle possibilità di certificazione del concime.

Il progetto Life Biogas Wipptal, OPTImised nutrients Management from Livestock production in Alto Adige, comprende partner quali

I suoi obiettivi riguardano l’uso virtuoso del digestato e l’integrazione fra filiera zootecnica ed energetica:

  • implementazione di un sistema ecocompatibile per la gestione dei reflui zootecnici, dopo la digestione che avviene in un impianto di produzione biogas;
  • riduzione del carico di azoto/nitrati per ettaro di terreno agricolo (prevalentemente adibiti a prati e pascoli): considerando che metà del digestato verrà trasformato in fertilizzante naturale, da utilizzare per la concimazione di vigneti e frutteti, la quantità di azoto e nitrati che permarrà sull’ area di influenza del progetto, e che verrà sparsa sui terreni agricoli, sarà dimezzata. Ciò aiuterà gli agricoltori a rispettare i limiti posti dalla Direttiva Nitrati 91/676/CE, senza dovere ridurre il numero degli animali allevati;
  • riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra,  grazie alla sostituzione di fertilizzanti minerali con quelli naturali prodotti dall’impianto, per la fertilizzazione di vigneti e frutteti;
  • riduzione delle emissione dell’ ammoniaca. La trasformazione di parte dell’NH3 contenuta nel digestato in fertilizzante liquido di qualità, nonché lo sviluppo di un sistema di spandimento del digestato ad alta precisione e basse emissioni, permetterà di rispettare i limiti nazionali fissati in riferimento della Direttiva 2001/81/CE per gli inquinanti atmosferici (inclusa l’ammoniaca);
  • dimostrazione che è possibile realizzare delle soluzioni eco-compatibili, integrate con attività agricole.

Notizie correlate

Translate »