Life Dop al convegno Biogas e zootecnia: presente e futuro

Il progetto Life Dop sarà ospite del convegno Biogas e zootecnia: presente e futuro. Il convegno si terrà venerdì 19 gennaio a Gonzaga all’interno del Bovimac, negli spazi della Fiera Millenaria, dalle 9 alle 13.

A illustrare gli obiettivi e le azioni del progetto Life Dop Stefano Garimberti di Associazione Mantovana Allevatori, che nell’intervento “La sostenibilità ambientale della filiera lattiero-casearia” declinerà gli intrecci virtuosi fra filiere zootecniche ed energetiche che compongono il cuore del progetto.

L’intervento e la presentazione del progetto Life Dop va a completare la panoramica di un tema complesso quale quello dei biogas agricoli:

Il biogas è spesso stato preso di mira con l’accusa di competere con le coltivazioni alimentari. In realtà, sulla base dei dati statistici di un ampio numero di impianti, il settore è in grado di dimostrare un’alimentazione con netta prevalenza nel peso di reflui zootecnici e sottoprodotti, in una stretta sinergia con l’attività agricola primaria. L’esperienza reale ha anche fatto emergere la possibilità di un’integrazione ancora più spinta con l’attività agricola. Questo seminario approfondirà i consuntivi della gestione degli impianti associati al consorzio CMA. Verranno inoltre mostrate ulteriori possibilità di integrazione tra la produzione e l’attività zootecnica, con impianti di biogas di piccola taglia, come pure nella prospettiva della produzione di biometano, nonché, nell’ambito della recente direttiva comunitaria sui Novel Food, un’esperienza di insetticoltura per mangimistica.

Scarica il programma qui | Maggiori informazioni su www.agroenergia.eu

Notizie correlate

Translate »